Perde l'equilibrio e viene travolto dalle travi: morto sul colpo

Tragico incidente sul lavoro

Il luogo dell'accaduto

Un uomo di 65 anni, Michelino Casetta residente a Montà d'Alba (Cuneo), è morto nella mattinata di oggi, mercoledì 14 marzo 2018, mentre stava caricando alcune travi in ferro su un autocarro all'interno della ditta BL di strada Savona 69 a Poirino.

Secondo una primissima ricostruzione dei testimoni, l'uomo - cliente dell'azienda e titolare di una piccola ditta di carpenteria - avrebbe perso l'equilibrio durante le operazioni di carico ed è stato colpito alla testa dalle travi, rimanendo ucciso sul colpo.

Sul posto è intervenuto lo Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini sull'accaduto, i carabinieri della stazione di Poirino e le ambulanze, i cui sanitari non hanno potuto fare nulla per salvare l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento