In casa trovati stupefacenti e armi: 52enne arrestato dai carabinieri

Immagine di repertorio

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Perrero hanno arrestato un disoccupato 50enne di Perrero poiché, insospettiti dal suo comportamento, nei pressi di una serra adibita nel terreno di sua proprietà i militari hanno trovato quattro piante di marijuana di circa un metro e mezzo, già estirpate e poste ad essiccare, nonché circa 250 grammi di marjuana già essiccata.

Inoltre, all’interno dell’abitazione i militari hanno trovato una pistola tanfoglio modello titanic cal. 25 funzionante e non denunciata e un fucile moschetto mod. 91/28, ma in pessimo stato di conservazione, nonché alcune munizioni. Il tutto è stato sequestrato e l’uomo è stato condotto presso il carcere Lorusso e Cutugno di Torino con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento