Il cane abbaia in continuazione perché in casa il padrone è morto: la scoperta

Immagine di repertorio

Un ragazzo albanese di 30 anni è stato trovato senza vita all’interno della propria abitazione a Perosa Argentina.

Sono stati i vicini di casa, l’altra sera, a lanciare l’allarme poiché da ore sentivano insistentemente il cane abbaiare mentre il padrone non rispondeva né al telefono né al citofono. E’ stato proprio l’animale a portare alla scoperta di quanto accaduto al 30enne morto sul letto a seguito, molto probabilmente, di un’overdose.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Luserna San Giovanni per aprire la porta dell’alloggio e i carabinieri ai quali spettano le indagini.     

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento