Sfondano la vetrina del negozio con un’auto rubata poi scappano a piedi: è caccia ai ladri

Sono riusciti a fuggire con alcuni prodotti per il corpo

La vetrina infranta di Tigotà (Foto di Lino Gandolfo)

I ladri si sono introdotti nel negozio, aperto da pochi mesi, sfondando la vetrina esterna con una Fiat 600 rubata pochi istanti prima in via Saluzzo a Pinerolo. E’ accaduto verso le 3 di questa notte, mercoledì 23 gennaio, a Osasco dove è stato preso di mira l’esercizio commerciale con insegna “Tigotà” inaugurato l’8 novembre 2018 nel complesso commerciale di via Pinerolo 17. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal negozio sono stati asportati soltanto alcuni prodotti per il corpo (profumi, creme e deodoranti), posizionati vicino la vetrina, perché i ladri si sono dati subito alla fuga per l’immediato arrivo dei Carabinieri del Radiomobile di Pinerolo allertati dal sistema di allarme che è scattato, munito anche di sistema fumogeno.
Osasco furto Tigota (2)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Auto sorpassa un tram, se ne trova un altro davanti e resta incastrata: linee deviate

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento