Preso dopo il furto in ospedale, il ladro ha derubato un paziente

Denunciato per la seconda volta in pochi mesi

L'ingresso dell'ospedale di Orbassano (Immagine di repertorio)

Si aggirava da mesi nei corridoi dei reparti del San Luigi di Orbassano con fare sospetto e già una volta era stato individuato e denunciato. Questa volta, invece, ha preso di mira un paziente che si è allontanato dal proprio letto per rubare un telefono cellulare.

Quando ha cercato di fuggire, dopo aver preso il telefono dal cassetto di un degente, è stato sorpreso, rincorso e fermato dai carabinieri di Moncalieri poco fuori dall’ospedale.

Protagonista della vicenda è un uomo di 34 anni che è stato denunciato per furto dopo il furto avvenuto nell'ospedale venerdì sera, 14 settembre. La precedente denuncia se l’era beccata nel mese di luglio, sempre per aver cercato di impossessarsi di un cellulare. Da quella volta il personale del nosocomio aveva alzato il livello di guardia avvisando il 112 ad ogni movimento sospetto.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento