Terrore in casa: coppia derubata e sequestrata per mezz’ora da tre malviventi

Scappati con circa mille euro in contanti e qualche gioiello

Immagine di repertorio

Tre ladri, vestiti di nero e con il volto coperto da un passamontagna, hanno terrorizzato una coppia di Orbassano intorno alle 20 di venerdì 23 novembre.

I malviventi hanno bussato alla porta di un appartamento di via Genova e ad aprire è stato un medico in pensione di 72 anni credendo che fossero i figli, invece erano tre balordi che lo hanno spinto in casa con violenza e immobilizzato a terra.

Presto nella morsa dei tre è finita anche la moglie dell’uomo che al momento dell’irruzione dei malviventi era in un’altra stanza. Attimi di paura con i ladri, disarmati, che hanno rovistato ovunque e urlato più volte chiedendo dove fossero i soldi, i gioielli e la cassaforte (non presente in casa della coppia).

Dopo quasi mezz’ora sono scappati con circa mille euro in contanti e qualche gioiello della padrona di casa. A parte qualche graffio sulla faccia del medico, per via del guanto usato per coprirgli la bocca per non farlo urlare, i malviventi non hanno fatto del male fisico ai coniugi. I carabinieri hanno raccolto la denuncia e fatto partire le indagini del caso.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento