Donna soccorsa in strada da un passante: sul suo corpo alcune ferite, portata in ospedale

Ha riferito ai carabinieri di non ricordare nulla

Immagine di repertorio

È mistero su quanto accaduto a una giovane donna soccorsa in strada a Nichelino da un uomo che l’ha trovata appoggiata al muro di uno stabile di via Moncenisio, dolorante per alcune ferite tra le quali vi sarebbero anche segni di strangolamento al collo.

Un'ambulanza del 118 l'ha portata al Santa Croce di Moncalieri. La prognosi dovrebbe essere inferiore ai 20 giorni. Al momento i carabinieri procedono per lesioni. La donna, straniera, sentita più volte anche in presenza di un interprete, ha riferito ai militari di non ricordare nulla.  

+++Notizia in aggiornamento+++

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento