Dramma della solitudine: morto in casa, trovato dopo diversi giorni

L'allarme dato dai vicini di casa

L'intervento dei vigili del fuoco

Dramma della solitudine, questo pomeriggio, sabato 2 marzo 2019, in via Orvieto.

Un uomo del 1935, la cui identità non è ancora stata resa nota, è stato trovato morto nella sua abitazione dai vigili del fuoco.

A richiedere l'intervento dei soccorsi sono stati alcuni residenti dello stabile al civico 1/17, che sentivano un odore nauseabondo provenire dall'abitazione.

E così, i pompieri, attraverso un'autoscala, sono entrati nell'appartamento dal balcone, facendo la tragica scoperta.  

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale: potrebbe essere morto da almeno una settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento