Dramma della solitudine: morto in casa, trovato dopo diversi giorni

L'allarme dato dai vicini di casa

L'intervento dei vigili del fuoco

Dramma della solitudine, questo pomeriggio, sabato 2 marzo 2019, in via Orvieto.

Un uomo del 1935, la cui identità non è ancora stata resa nota, è stato trovato morto nella sua abitazione dai vigili del fuoco.

A richiedere l'intervento dei soccorsi sono stati alcuni residenti dello stabile al civico 1/17, che sentivano un odore nauseabondo provenire dall'abitazione.

E così, i pompieri, attraverso un'autoscala, sono entrati nell'appartamento dal balcone, facendo la tragica scoperta.  

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale: potrebbe essere morto da almeno una settimana. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento