Tragedia: muore dopo aver fatto la spesa al supermercato

Probabile infarto

Il supermercato luogo della tragedia

Un uomo di 63 anni è morto, nella tarda mattinata odierna, 6 maggio 2019, all'interno del supermercato "Esselunga" di corso Traiano 131 a Torino, dopo essere stato colto da malore. 

L'uomo stava facendo la spesa quando, all'improvviso, si è accasciato al suolo. E' arrivata quasi immediatamente un'ambulanza del 118, chiamata da altri clienti attraverso il numero unico di emergenza "112".

Ma nonostante i tentativi di rianimazione, per lui non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato, per le indagini di rito, e con loro anche il medico legale. 

Il supermercato è rimasto chiuso fino al termine delle operazioni di recupero della salma. 

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento