Addio a Maurizio, l'assessore con la passione per l'associazionismo e il calcio

Aveva 53 anni

Maurizio Matteini, aveva 53 anni

Tutta Montalenghe è in lutto per la morte dell'assessore Maurizio Matteini.

Matteini, che aveva 53 anni, è morto domenica, 5 maggio 2019, all'ospedale di Chivasso, dove era stato ricoverato d'urgenza, dopo che era stato colto da malore mentre con la moglie si trovava in un centro commerciale. 

L'assessore, che nella giunta guidata dal sindaco Valerio Grosso si occupava di Sport, Politiche Sociali e Lavoro, era arrivato a Montalenghe da una decina d'anni. Oltre ad occuparsi della vita amministrativa cittadina, era uno stimato odontotecnico. Ma era anche molto attivo a livello associativo, visto che era nel direttivo della Pro Loco ed era presidente del Montalenghe Calcio. 

"E' mancato un grande amico - lo ricorda commosso il sindaco del paese, Valerio Camillo Grosso - una persona davvero speciale, sempre presente. E' stato l’anima dell’amministrazione comunale, una persona insostituibile per serietà e competenza. Con un grande senso dell’umorismo. Ha combattuto fino all’ultimo con una grandissima forza di volontà".

Matteini lascia la moglie Elisabetta e i due figli. I funerali verranno celebrati domani, mercoledì 8 maggio 2019, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale. Per l'occasione è stato proclamato il lutto cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento