Addio a Enzo, il "civich" dai modi gentili, stimato e apprezzato da tutti

Morto a soli 59 anni

Il commissario Enzo Russo

E' morto quest'oggi, lunedì 9 aprile 2018, a soli 59 anni, Enzo Russo, commissario di polizia municipale, vice comandante di Caselle. 

Russo da tempo stava lottando con un tumore e da qualche settimana era ricoverato all'ospedale Gradenigo di Torino.

"Un vero signore - lo ricorda con affetto il sindaco Luca Baracco - Da quando sono in amministrazione, non abbiamo mai avuto un problema con lui nè una lamentela. E un professionista impeccabile. Basti pensare che è stato in servizio anche in occasione delle recenti elezioni politiche, presidiando i seggi e portando i verbali elettorali in municipio ad ogni chiusura di ogni singolo seggio".

Laureatosi in Giurisprudenza, aveva poi deciso di diventare agente della polizia municipale, stabilizzandosi a Caselle dove, nel tempo, aveva raggiunto il ruolo di vice comandante, diventando poi il “braccio destro” del comandante Alessandro Teppa. 

Enzo Russo lascia Marina, la compagna di una vita.

I funerali si terranno mercoledì 11 aprile, alle 15, nella chiesa di Santa Maria in piazza Boschiassi a Caselle, alla presenza di tutto il comando della municipale in alta uniforme e di tutte le autorità comunali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento