Si presenta in ospedale per dolori costali: muore un mese dopo il ricovero

Disposta l'autopsia

L'ospedale di Pinerolo

E' giallo attorno alla morte di Roberto Dellacroce, classe 1942, residente a Pinerolo.

Il pensionato, divorziato dalla moglie, è morto la sera del 27 dicembre 2018 all'ospedale Agnelli di Pinerolo, in via Brigata Cagliari 39, dove era ricoverato dallo scorso 9 novembre 2018.

Il 76enne si era presentato in ospedale - dopo essere stato accompagnato da un amico - lamentando diversi dolori. E, dopo gli accertamenti clinici del caso, si era scoperto come avesse una serie di fratture multiple costali, con i medici che lo avevano poi ricoverato. 

Da allora è rimasto in stato di semicoscienza, fino alla morte, sopraggiunta ieri. I medici hanno spiegato ai carabinieri come Dellacroce non abbia mai spiegato come si sia provocato quelle lesioni.

La direzione sanitaria ha immediatamente informato la Procura di Torino, con il pm Chiara Maina che ha subito disposto l'autopsia.

Le indagini dei militari sono in corso. Nelle scorse ore è stato ascoltato l'amico dell'uomo, che avrebbe spiegato ai carabinieri di averlo incontrato per caso nelle vicinanze dell'abitazione - in via Priolo (nella foto, ndr) - e di averlo portato in ospedale visti i dolori che lamentava. 

Pinerolo Abitazione Alberto Dellacroce via Priolo-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Già espulso, per evitare il controllo colpisce un poliziotto e cerca rifugio nel supermercato

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento