Addio a Ornella: catechista, volontaria e grande tifosa bianconera

Aveva solamente 50 anni

Ornella Bellagarda, 50 anni

Una donna buona, sempre disponibile, impegnata a livello sociale, grande tifosa della Juventus.

Ornella Bellagarda, la 50enne sub di Alpignano, morta domenica mattina mentre stava effettuando una immersione nella zona del relitto della petroliera Haven, ad Arenzano, era questo e molto altro ancora.

Da 31 anni era volontaria della Croce Verde Torino sezione di Alpignano. Una milite con tanta esperienza, che era entrata nel sodalizio grazie ad un suo amico, quell'Andrea Oliva che ora è sindaco della cittadina:

"Ornella era più di un’amica. Ci conosciamo da quando avevamo i calzoni corti, ai tempi delle medie e del nostro ingresso in Azione Cattolica. Una donna meravigliosa, che mancherà a tutta la comunità. Era entrata nella Verde grazie a me. Aveva voluto seguirmi in questo percorso, che io ho poi interrotto per assenza di tempo legata alla mia professione".

Sposata con il marito Ezio, anche lui grande tifoso della Vecchia Signora, Ornella era una catechista: centinaia i bambini che hanno seguito i corsi propedeutici alla comunione o alla cresima. 

Era anche la presidente del consiglio di amministrazione della scuola materna "Caccia". 

Tanti i messaggi di cordoglio, giunti in queste ore. In primis quelli della Croce Verde e del suo presidente, Mario Paolo Moiso: "È un triste momento per la famiglia e per tutti gli amici di Ornella, molti in Croce Verde Torino. Ornella ha condiviso con i suoi compagni di squadra di Alpignano e con molti altri volontari della Croce Verde Torino tante situazioni in cui ha donato gratuitamente il suo tempo agli altri affrontando le emergenze per aiutare chi era in difficoltà. Tutti i volontari della Croce Verde Torino sono vicini alla famiglia in questo difficile momento".

Ricordi che arrivano anche dal Comitato dei Genitori dell'Istituto Comprensivo di Alpignano: "Tutti i tuoi bimbi e tutti noi genitori ti vogliamo ricordare così. Sempre sorridente, disponibile e con una buona parola per tutti. Riposa in pace, ciao Ornella! Ci mancherai".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento