Addio a Ornella: catechista, volontaria e grande tifosa bianconera

Aveva solamente 50 anni

Ornella Bellagarda, 50 anni

Una donna buona, sempre disponibile, impegnata a livello sociale, grande tifosa della Juventus.

Ornella Bellagarda, la 50enne sub di Alpignano, morta domenica mattina mentre stava effettuando una immersione nella zona del relitto della petroliera Haven, ad Arenzano, era questo e molto altro ancora.

Da 31 anni era volontaria della Croce Verde Torino sezione di Alpignano. Una milite con tanta esperienza, che era entrata nel sodalizio grazie ad un suo amico, quell'Andrea Oliva che ora è sindaco della cittadina:

"Ornella era più di un’amica. Ci conosciamo da quando avevamo i calzoni corti, ai tempi delle medie e del nostro ingresso in Azione Cattolica. Una donna meravigliosa, che mancherà a tutta la comunità. Era entrata nella Verde grazie a me. Aveva voluto seguirmi in questo percorso, che io ho poi interrotto per assenza di tempo legata alla mia professione".

Sposata con il marito Ezio, anche lui grande tifoso della Vecchia Signora, Ornella era una catechista: centinaia i bambini che hanno seguito i corsi propedeutici alla comunione o alla cresima. 

Era anche la presidente del consiglio di amministrazione della scuola materna "Caccia". 

Tanti i messaggi di cordoglio, giunti in queste ore. In primis quelli della Croce Verde e del suo presidente, Mario Paolo Moiso: "È un triste momento per la famiglia e per tutti gli amici di Ornella, molti in Croce Verde Torino. Ornella ha condiviso con i suoi compagni di squadra di Alpignano e con molti altri volontari della Croce Verde Torino tante situazioni in cui ha donato gratuitamente il suo tempo agli altri affrontando le emergenze per aiutare chi era in difficoltà. Tutti i volontari della Croce Verde Torino sono vicini alla famiglia in questo difficile momento".

Ricordi che arrivano anche dal Comitato dei Genitori dell'Istituto Comprensivo di Alpignano: "Tutti i tuoi bimbi e tutti noi genitori ti vogliamo ricordare così. Sempre sorridente, disponibile e con una buona parola per tutti. Riposa in pace, ciao Ornella! Ci mancherai".  

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento