La moglie si rifiuta di fare sesso, lui la malmena: arrestato

Era visibilmente ubriaco

Immagine di repertorio

Ha picchiato la moglie con calci e pugni perché si rifiutava di avere rapporti sessuali con lui. Un 50enne macedone residente a Moncalieri in strada Vignotto è stato arrestato dai carabinieri in via Sestriere ieri, lunedì 22 aprile 2019.

La donna è stata trasportata nell'ospedale cittadino dove è stata medicata e subito dimessa.

L'uomo, che era visibilmente ubriaco, deve rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. Si trova in carcere dopo un rapido passaggio nello stesso ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento