Fiammata da una bombola investe meccanico: è grave

Incidente sul lavoro

Il luogo dell'accaduto

Un meccanico 71enne italiano residente a Nichelino è rimasto ustionato, nella mattinata di oggi, martedì 26 settembre 2017, dalla fiammata proveniente da una bombola di gas nell'officina di una concessionaria di via Marengo a Moncalieri, dove lavora.

Secondo una primissima ricostruzione, stava lavorando sulla bombola di gpl appena smontata da un'auto.

Le fiamme lo hanno raggiunto alle braccia, alla schiena e a una gamba. E' stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni sono gravi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale, i carabinieri e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini su quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Donna perde il treno e per protesta occupa i binari: quasi un'ora di stop per tutti i convogli

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento