Fiammata da una bombola investe meccanico: è grave

Incidente sul lavoro

Il luogo dell'accaduto

Un meccanico 71enne italiano residente a Nichelino è rimasto ustionato, nella mattinata di oggi, martedì 26 settembre 2017, dalla fiammata proveniente da una bombola di gas nell'officina di una concessionaria di via Marengo a Moncalieri, dove lavora.

Secondo una primissima ricostruzione, stava lavorando sulla bombola di gpl appena smontata da un'auto.

Le fiamme lo hanno raggiunto alle braccia, alla schiena e a una gamba. E' stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni sono gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale, i carabinieri e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini su quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento