Fiammata da una bombola investe meccanico: è grave

Incidente sul lavoro

Il luogo dell'accaduto

Un meccanico 71enne italiano residente a Nichelino è rimasto ustionato, nella mattinata di oggi, martedì 26 settembre 2017, dalla fiammata proveniente da una bombola di gas nell'officina di una concessionaria di via Marengo a Moncalieri, dove lavora.

Secondo una primissima ricostruzione, stava lavorando sulla bombola di gpl appena smontata da un'auto.

Le fiamme lo hanno raggiunto alle braccia, alla schiena e a una gamba. E' stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni sono gravi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale, i carabinieri e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini su quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento