Furto in ospedale, rubate le fiale di morfina contenute nella cassaforte

Immagine di repertorio

Alcune fiale di morfina sono state rubate domenica mattina, 25 novembre, dalla cassaforte del reparto di medicina generale dell’ospedale Santa Croce di Moncalieri. Sono stati i medici di turno ad avvertire la direzione sanitaria che ha subito sporto denuncia ai carabinieri. Secondo le ricostruzioni, lo sportello della cassaforte dapprima sarebbe stato leggermente forzato e solo in un secondo momento il ladro, non riuscendo a completare l’opera, avrebbe usato la chiave giusta per aprirla. 

Sulla vicenda la direzione dell’ospedale ha avviato un’indagine interna. Sembra un colpo studiato quasi alla perfezione da qualcuno che, chissà per quale motivo, il reparto lo conosce bene. Non solo il reparto, ma anche il grado di rischio perché la domenica è il giorno di minor passaggio rispetto al resto della settimana, in una zona, inoltre, in cui non ci sono telecamere di sorveglianza.  

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento