Impedisce ad una passeggera di scendere dal bus e la minaccia di morte: arrestato

L'accusa è violenza privata 

Immagine di repertorio

Una 22enne di Trofarello, italiana di origini marocchine, stava tornando a casa a bordo di un mezzo della linea 45 quando è stata insultata da un 50enne italiano senza fissa dimora. È accaduto a Moncalieri in strada Genova, sull’autobus che procedeva in direzione di Trofarello nel primo pomeriggio di lunedì 9 settembre. 

L'uomo, al termine di un diverbio scaturito per futili motivi, si è messo davanti alla giovane impedendole di scendere dal mezzo, aggredendola verbalmente e minacciandola di morte.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato l’aggressore e l’hanno arrestato con l'accusa di violenza privata. Si trova ora nel carcere di Torino a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento