Sistema illecito di gestione dei minori in affido e ‘lavaggio del cervello ai bambini’: 16 indagati

Raggiunti da misure cautelari anche tre professionisti della Onlus Hansel e Gretel di Moncalieri

Immagine di repertorio

L’inchiesta che ha portato alla luce un illecito sistema di gestione dei minori in affido è partita dall'Emilia Romagna e questa mattina i carabinieri di Reggio Emilia hanno dato il via alla fase esecutiva dell’operazione “Angeli e Demoni” dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Reggio Emilia a carico di 16 indagati.

Tra questi vi sono politici, medici, assistenti sociali, liberi professionisti e anche alcuni psicologi e psicoterapeuti. Sei persone tra le sedici indagate sono state sottoposte alla misura cautelare degli arresti domiciliari e tra queste vi sarebbero tre professionisti afferenti il Centro Studi Hansel e Gretel Onlus di Moncalieri, attiva sul territorio da oltre 25 anni.

I destinatari delle misure cautelari sono accusati, a vario titolo, di frode processuale, depistaggio, abuso d'ufficio, maltrattamenti su minori, lesioni gravissime, falso in atto pubblico, violenza privata, tentata estorsione, peculato d'uso. Il tutto per creare un giro d’affari, quello ricostruito dagli investigatori, da centinaia di migliaia di euro e volto a sottrarre i minori alle famiglie per darli in affido retribuito a conoscenti. 

Sono diverse le contestazioni che emergono dall'inchiesta 'Angeli e Demoni' sulla rete dei servizi sociali della Val D'Enza nel Reggiano. Tra queste vi sarebbero ore e ore di intensi 'lavaggi del cervello' (intercettati dai carabinieri) durante le sedute di psicoterapia, l’aver escogitato vari modi per allontanare i bambini dalle famiglie (manomissione anche dei loro disegni) oltre ad aver redatto false relazioni per collocare i piccoli in affido retribuito da amici e conoscenti.

Le indagini proseguono, gli investigatori stanno ascoltando decine e decine di minori seguiti dai servizi sociali nel corso degli ultimi anni.

+++Notizia in aggiornamento+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento