Fiammata generata dalla bombola di gas difettosa: un uomo rimane ustionato

Immagine di repertorio

Un senegalese era all’interno del proprio appartamento in via Nazionale a Mercenasco intento a cucinare quando è partita una fiammata da un bombola del gas. L’incidente ha causato ustioni di secondo grado all’uomo senegalese, mentre è rimasta lievemente scottata alle mani una sua ospite, anch'essa africana.

Entrambi erano in cucina, vicino ai fornelli. Le fiamme, che hanno poi avvolto la stanza, sono state domate dai vigili del fuoco. Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri Strambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I feriti sono stati trasportati all’ospedale di Ivrea. L’episodio è avvenuto verso le 12 di sabato 4 novembre. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento