L'anziana smaschera la truffa, ma il truffatore riesce a rapinarla

Rubati gioielli

Immagine di repertorio

Una pensionata di 76 anni è stata rapinata in casa da un truffatore mercoledì 16 agosto 2017 in frazione Tonengo di Mazzé, dove risiede.

Poco prima delle 10 si è presentato a casa sua un uomo che ha detto di essere un tecnico dell'acqua e ha suggerito alla proprietaria di mettere in una borsa tutti i suoi gioielli d'oro visto che "l'acqua è contaminata". Quando lei si è resa conto della truffa, lui le ha strappato di mano la borsa e lei è caduta a terra.

Il rapinatore è stato atteso da un complice a bordo di un'auto grigia, su cui entrambi sono fuggiti. Il valore della refurtiva è di circa mille euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Caluso. L'anziana ha poi deciso di non recarsi al pronto soccorso visto che le lesioni erano di lieve entità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

Torna su
TorinoToday è in caricamento