Da anni aggredisce e picchia la figlia: voleva anche imporle il fidanzato

Costretta a subire durissime vessazioni

La sua unica colpa è stata quella di essere arrivata in ritardo a casa. Un ritardo che sua madre non ha accettato, scendendo in strada e tentando di estrarre la giovane dall’auto con forza.

Una scena vista da un conoscente della famiglia, che ha subito chiamato il numero unico di emergenza “112”, facendo così arrivare una pattuglia della Squadra Volante.

La giovane, alla vista dei poliziotti, ha potuto tirare un sospiro di sollievo, raccontando come da anni veniva aggredita sistematicamente dalla madre, sempre per futili motivi.

Una madre, sempre a detta della figlia, che le aveva imposto una educazione rigida, intransigente, con orari di uscita ben determinati.

E quando capitava di non essere “svizzera”, oppure quando faceva arrabbiare i genitori, veniva lasciata fuori di casa, anche per ore e con qualsiasi condizione meteorologica.

Non solo. Durante l’adolescenza, le aveva precluso la possibilità di frequentare gli amici di scuola e di coltivare hobby, obbligandola a rimanere in casa. Venendo anche percossa, punita fisicamente, costretta a rimanere in ginocchio per ore.

Il precedente era di pochi mesi fa, quando la “madre padrona” aveva scoperto come la figlia avesse da poco un fidanzato. E, prima ancora, ad averla obbligata ad interrompere una relazione sentimentale. Il motivo? Doveva per forza di cose frequentare un giovane connazionale molto facoltoso, residente all’estero. Con il quale era di fatto già organizzato un imminente incontro a scopo fidanzamento.

La madre è stata immediatamente arrestata per maltrattamenti in famiglia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Anche se nell'articoletto non viene menzionata l'etnia della famiglia ho la netta sensazione che non siano Altoatesini...

  • bravi. ora buttate la chiave... se vi ricordate (solo se vi ricordate!!!!) datele un po' d'acqua e del pane.. ammuffito

  • Da dove arriva la mammina???

  • Tutta la famiglia rispedita dai connazionali...

  • Ma dove c.. siamo nel medio evo?? da una parte capisco questa madre.. visto che le ragazzine di oggi a 16 anni sembrano gia delle batto-ne di primo ordine... dall'altra le direi di andarsi a fare in giro alla neuro.. cmq.. tutto è conseguente a tutto..

Notizie di oggi

  • Video

    Omicidio Maurizio Gugliotta, lo strazio della moglie: "Dodici anni ed è fuori. Noi rimarremo da soli per una vita"

  • Cronaca

    Cadavere avvistato nel fiume, difficili le operazioni di recupero

  • Cronaca

    Alpinista precipita durante l'escursione: morto sul colpo

  • Incidenti stradali

    Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

Torna su
TorinoToday è in caricamento