Picchia la moglie dopo essersi ubriacato: arrestato dai carabinieri

E' stata lei a chiedere aiuto

Immagine di repertorio

Ha picchiato la moglie dopo una pesante lite nel loro appartamento, a Moncalieri. Un litigio iniziato dopo che lui era tornato a casa, completamente ubriaco.

E' stata la moglie a richiedere l'intervento dei carabinieri di Moncalieri, che hanno poi arrestato l'uomo, un 35enne, per violenza domestica. 

Secondo quanto detto dalla donna ai militari, in passato il marito dopo un litigio le aveva nascosto il cellulare pur di evitare che lei chiamasse il "112". 

Con i carabinieri è anche arrivata un'ambulanza: è stata portata in ospedale a seguito delle botte ricevute, per poi essere dimessa già la sera stessa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento