Alpinista precipita al suolo e muore: la tragedia a Locana

Immagine di repertorio

Un alpinista di 29 anni, Francesco Altavilla di Rivoli, è precipitato e morto durante una scalata a Locana in località Becchi della Tribolazione, nel vallone di Piantonetto, nella mattinata di domenica 21 ottobre intorno alle 10. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino e i carabinieri della compagnia di Ivrea.

L'allarme è stato lanciato da altri alpinisti presenti in zona che hanno sentito i richiami del compagno di cordata della vittima. Il recupero della salma, effettuato dal tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese a bordo dell'eliambulanza 118, è avvenuto in condizioni molto difficoltose a causa del forte vento che creava turbolenze intorno alla montagna.

In seguito non è stato possibile soccorrere l'alpinista superstite per il peggioramento delle condizioni meteorologiche, ma la cordata che aveva attivato i soccorsi lo ha raggiunto e accompagnato in sicurezza a valle.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento