Cercatore di funghi precipita in un dirupo, morto dopo un volo di 100 metri

L’uomo aveva 72 anni

Immagine di repertorio

Un cercatore di funghi di 72 anni, Andrea Alerio, residente a Caluso, è morto sul colpo nella mattinata di domenica 30 settembre 2018 nei boschi sopra Locana, dopo aver compiuto un volo di quasi 100 metri. L'incidente si è verificato all'Alpe Seral.

Il volo tra le rocce non gli ha lasciato scampo. Per recuperare il corpo è stato necessario l'intervento dell'elicottero del 118 insieme alle squadre di terra del soccorso alpino.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La salma è stata trasportata all'ospedale di Cuorgnè, a disposizione della procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento