Cercatore di funghi precipita in un dirupo, morto dopo un volo di 100 metri

L’uomo aveva 72 anni

Immagine di repertorio

Un cercatore di funghi di 72 anni, Andrea Alerio, residente a Caluso, è morto sul colpo nella mattinata di domenica 30 settembre 2018 nei boschi sopra Locana, dopo aver compiuto un volo di quasi 100 metri. L'incidente si è verificato all'Alpe Seral.

Il volo tra le rocce non gli ha lasciato scampo. Per recuperare il corpo è stato necessario l'intervento dell'elicottero del 118 insieme alle squadre di terra del soccorso alpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La salma è stata trasportata all'ospedale di Cuorgnè, a disposizione della procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento