Invece di pagare il conto, scappa con il distributore di noccioline: arrestato

Fermato da un altro cliente

Immagine di repertorio

Si è avvicinato alla casa, come fanno tutti i clienti quando devono pagare il conto di una consumazione.

Ma un cliente, che era entrato in un bar di via Borgone assieme ad un amico, ha invece deciso di impossessarsi di un distributore di noccioline, fuggendo via.

La scena è stata vista da un altro cliente, che ha deciso di rincorrerlo, riuscendo anche a fermarlo, nonostante il ladro abbia ripetutamente cercato di scappare via, colpendolo con calci e pugni.

Nel frattempo, in via Borgone è arrivata la polizia del commissariato San Donato, che hanno arrestato un cittadino rumeno di 36 anni per rapina.

Il cliente è stato medicato in ospedale, a seguito della colluttazione. E' invece scappato via l'amico del ladro di noccioline.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento