Il ladro seriale di autoradio finisce in manette grazie ad un residente

Ha cercato di fuggire alla vista dei poliziotti

Immagine di repertorio

Un vero e proprio ladro seriale di autoradio, quello intercettato e arrestato, con l'accusa di furto aggravato, dagli agenti della Polizia domenica mattina, 24 febbraio 2019.

Quella stessa mattina, alla centrale operativa era arrivata una chiamata da parte di un residente del quartiere di Barriera di Milano, che denunciava la presenza in via Malone e in via Soana di un ladro di autoradio.

Quando sono arrivati, il ladro - un marocchinodi 34 anni, con precedenti specifici - era ancora all’interno dell’auto, salvo poi fuggire, gettando la refurtiva in un cestino della spazzatura, vicino all'ingresso di un condominio.

Gli agenti sono riusciti a braccarlo e ad arrestarlo per furto aggravato e denunciato per ricettazione. Nel cestino, invece, avvolti in un contenitore di cartone, sono state trovate quattro autoradio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento