I ladri provano a rubare all'asilo ma sono costretti alla fuga: uno finisce in manette

Altri due solo denunciati

Il nido di corso Taranto

I carabinieri della stazione Regio Parco hanno arrestato, nella serata di sabato 22 giugno 2019, un nomade di 26 anni e denunciato altri due nomadi 17enni, tutti residenti nel campo di via Germagnano. 

Per loro l'accusa è di tentato furto. I tre sono stati bloccati mentre stava fuggendo dopo aver rubato il contenuto di una cassaforte presente all'interno dell'asilo nido comunale di corso Taranto 170: erano riusciti ad entrare dopo aver forzato una finestra. 

Ma la loro fuga, verso via Pergolesi e le "Scuole tecniche San Carlo", è durato davvero pochi minuti, visto che i militari li hanno fermati pressoché subito. 

Sequestrati anche un cacciavite, una torcia elettrica, abbandonati dai ladri durante la fuga. 

L'allarme era stato dato dai custodi della scuola, che avevano ricevuto la segnalazione di intrusione dentro la scuola. 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento