Tre ladre entrano in casa per rubare: una viene fermata e fatta arrestare dal proprietario

Scappate le complici

Immagine di repertorio

Prima hanno suonato al campanello di casa, per capire se ci fosse o meno qualcuno all'interno. 

Non ricevendo risposte, tre donne hanno così scardinato la porta di quell'abitazione, trovando una spiacevole sopresa: il padrone di casa.

E' successo nei giorni scorsi in via Luini. 

Già, perché il proprietario, sentendo il campanello, si era affacciato dalla finestra e non vedendo nessuno al portone non avevo aperto.

L'uomo, appena le ha viste, si è subito avventato su una di loro, fermandola. Le altre due, invece, sono riuscite a darsi alla macchia.

Gli agenti della Squadra Volante, arrivati sul posto, hanno messo le manette ai polsi di una 19enne per furto aggravato. La giovane era già nota alle forze dell'ordine per numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una successiva perquisizione personale eseguita dalle agenti a carico della ladra, sono stati trovati un paio di guanti che nascondeva nel reggiseno. Per gli inquirenti quei guanti sono stati utilizzati per non lasciare tracce all’interno dell’alloggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus, nuova stretta della Regione: chiusi uffici pubblici e studi professionali fino al 3 aprile

  • Morta Felicita, la mamma di Piero Chiambretti: era positiva al Coronavirus

Torna su
TorinoToday è in caricamento