Donna nel fiume, passanti lanciano l'allarme: salvata

Madre di tre figli piccoli

Immagine di repertorio

Tragedia sfiorata a Torre Balfredo, frazione di Ivrea, nella mattinata di lunedì 28 gennaio. Una donna è avvistata nella Dora Baltea da alcuni passanti che hanno lanciato l’allarme. La donna, una 34enne marocchina madre di tre bambini minorenni, è stata salvata grazie all’intervento degli agenti della polizia municipale arrivati sul posto poco prima dei vigili del fuoco.

La 34enne è stata vista annaspare in acqua nel tentativo di tenersi e aggrapparsi ad alcune rocce. Una volta recuperata è stata affidata alle cure del personale del 118 e trasportata in ospedale a Ivrea con un principio di ipotermia.

E’ stato avvisato di quanto accaduto il marito della donna che attualmente si trova all’estero e che nelle prossime ore rientrerà in Italia. Intanto proseguono le indagini per fare luce su quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento