Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

Bambina appena nata è molto grave

I soccorsi nella zona dell'investimento

Ancora un'auto che investe una persona e scappa via. È successo nella tarda mattinata odierna, giovedì 23 maggio 2019, verso le 12, lungo la circonvallazione esterna di Orbassano.

Ad essere investita è una ragazza di 19 anni, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, all'ultimo mese di gravidanza.

La giovane aveva appena terminato di fare la spesa in un supermercato della zona e stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando sarebbe stata colpita da una Fiat Stilo, così come ricostruito da alcuni testimoni.

La 19enne è caduta a terra. Sono stati gli stessi testimoni a richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso. Sul posto è arrivato l'elisoccorso 118, con l'equipe medica che ha stabilizzato la donna prima di trasportarla d'urgenza all'ospedale Cto di Torino.

Sull'investimento indagano gli agenti della polizia locale di Orbassano, che hanno già iniziato a scandagliare le immagini del sistema di videosorveglianza per individuare il responsabile. 

Parto miracoloso col cesareo, bimba grave

Dopo che la mamma arrivata al pronto soccorso del Cto, i medici le hanno fatto un tracciato ed è emersa una grave sofferenza fetale, legata evidentemente al trauma, alla bambina che avrebbe dovuto nascere. Per questa ragione è stato disposto un cesareo urgente che le ha salvato miracolosamente la vita. Ginecologi, ostetriche e neonatologi dell'ospedale Sant'Anna, guidati dal professor Guido Menato, si sono trasferiti al Cto e sono riusciti a fare nascere la piccola in modo quasi miracoloso intorno alle 16. Lei pesa 3,3 chili ed è comunque in condizioni molto gravi (prognosi riservata). È stata trasferita nel reparto di terapia intensiva neonatale ospedaliera del Sant'Anna diretta dal dottor Daniele Farina, dove le stanno facendo un trattamento di ipotermia.

La mamma, alla 38esima settimana di gravidanza, ha riportato una frattura della clavicola e un taglio del sopracciglio. In serata verrà trasferita anche lei al Sant'Anna. 

Orbassano ragazza incinta investita 23 5 19 1-2

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento