Vedono la polizia e decidono di scappare: nell'auto uno zaino pieno di droga

Due arrestati

La droga sequestrata dalla polizia

Appena hanno visto la volante della polizia del commissariato Barriera di Milano, un gambiano di 31 anni e un maliano di 51, hanno subito deciso di "cambiare aria" e, con la propria macchina, hanno deciso di schiacciare sull'acceleratore e fuggire dal quartiere.

Ne è nato un inseguimento, concluso solamente in corso Palermo, nella tarda serata di ieri, domenica 12 maggio 2019. E il motivo della loro fuga era piuttosto semplice: in quella macchina c'era tanta droga.

Uno zainetto con all’interno 38 sacchetti - di varie dimensioni - con marijuana per un totale di circa 150 grammi.

Durante il controllo in auto, il 31enne - con precedenti di polizia e con un divieto di dimora nella città di Torino - si è dichiarato senza fissa dimora. Ma, grazie ad un messaggio sul cellulare dellìuomo, gli agenti sono riusciti a risalire al suo domicilio, in via Montesoglio.

E nell'appartamento, dentro al forno in cucina, sono stati trovati altri 130 grammi non confezionati ed altri sacchettini, di vario peso, sempre di marijuana. Oltre ad un bilancino di precisione e a un paio di copie delle chiavi dell’alloggio.

I due venivano così arrestati per detenzione ai fini di spaccio, mentre il 51enne è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento