Rimane con la mano incastrata nel tornio: operaio finisce in ospedale

A dare l'allarme il titolare dell'azienda

I soccorsi in via Rivarotta a Salassa

Paura, nel pomeriggio di oggi, martedì 26 novembre 2019, in una officina di via Rivarotta a Salassa. 

Un operaio è rimasto con la mano incastrata dentro ad un tornio. L'allarme è scattato verso le 15: a darlo il titolare dell'azienda, la MCM.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri della stazione di Cuorgnè e il personale sanitario 118. Con loro anche i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Ivrea.

L'uomo è stato subito stabilizzato dall'equipe medica e portato in ambulanza all'ospedale di Ivrea: sulle prime si era persino ipotizzato un trasporto all'ospedale Cto di Torino, tant'è che in via Rivarotta era atterrato l'elisoccorso 118.

La dinamica dell'incidente è ora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici dello Spresal dell'Asl To4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento