Identificati gli autori dell'incendio al campo nomadi: si tratta di quattro minorenni

Momenti di forte tensione

Immagine di repertorio

Sarebbero quattro minorenni, tutti già identificati, gli autori dell’incendio ad una delle casette del campo nomadi di via Germagnano 10.

Uno di loro è stato fermato e arrestato dagli agenti della Sezione Nomadi” della municipale, ma il Tribunale dei minori lo ha rimesso in libertà per via della sua età.

La fase dell’arresto ha creato non pochi problemi nel campo, con un centinaio di persone che hanno circondato i civich con il chiaro intento di impedire l’arresto del presunto piromane. 

Per la prima volta, il provvedimento è avvenuto in “presa diretta”, dopo che per mesi sono andate a fuoco baracche, auto, rifiuti senza che la polizia municipale o le forze dell’ordine riuscissero mai a cogliere sul fatto i responsabili.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento