La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

Diverse squadre dei vigili del fuoco

L'incendio di questo pomeriggio

Un incendio è scoppiato attorno alle 15.45 di oggi, domenica 9 dicembre 2018, nell'area industriale di strada del Francese, al civico 21, ai confini tra Torino e Borgaro.

Ad andare a fuoco la ditta "Reinol", specializzata in inchiostri e resine, e dove lavorano 35 operai. Nello specifico, ad essere intaccati dalle fiamme sono stati un magazzino e il laboratorio di ricerca ed analisi. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, proveniente dai distaccamenti di Torino e dell'area metropolitana (Volpiano, Caselle, San Maurizio, Mathi, Chieri, Caselle aeroporto), che ora stanno cercando di domare le fiamme.

Con loro anche i carabinieri della compagnia di Venaria e i colleghi di Torino. Da quanto si è appreso, la ditta era in chiusura festiva e avrebbe ripreso l'attività nella giornata di domani, lunedì 10 dicembre 2018. 

La colonna di fumo nero è visibile da tutta la città e anche dalla prima cintura Torinese. 

Per gli inquirenti e i vigili del fuoco si dovrebbe trattare di un corto circuito. 

L'Arpa ora sta effettuando delle rilevazioni sull'aria. Sul posto sono arrivati, nel corso del pomeriggio, anche il sindaco di Borgaro, Claudio Gambino, e il vicesindaco con delega all'Ambiente, Federica Burdisso:

"La nostra preoccupazione è rivolta alle 35 famiglie che lavorano in questa ditta. Solo nella giornata di domani, quando le fiamme saranno totalmente spente, si potrà fare la conta dei danni e capire in che condizioni è l'azienda e se la produzione potrà continuare, come auspichiamo di cuore".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento