Tragedia: si toglie la vita impiccandosi all'interno del suo negozio

In un biglietto le cause del gesto estremo

Le forze dell'ordine davanti al negozio

Un ragazzo di 25 anni residente a Torino si è tolto la vita, nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 3 aprile 2018, impiccandosi nel suo negozio, il Fiorina Integratori di via Pietro Cossa 293, specializzato nella vendita di integratori per palestre.

A dare l'allarme è stata la fidanzata, che da ore non aveva sue notizie e non rispondeva né al telefono né ai messaggi su Whatsapp e Facebook. 

Sul posto, in questo momento, ci sono gli agenti della polizia, la Croce Verde e i vigili del fuoco.

Sono stati gli agenti della polizia a ritrovare l'uomo in bagno, dopo che i vigili del fuoco avevano aperto il negozio. Accanto al cadavere un biglietto dove il giovane ha motivato il gesto estremo: "Ho commesso degli errori. Ho fatto delle scelte azzardate per questa attività. Chiedo scusa a tutti". 

Il negozio era aperto da soli due mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento