Guasto alla linea ferroviaria: circolazione rallentata, treni in ritardo

I tecnici l'hanno riparato

Immagine di repertorio

Sono durati fino alle 13.45 i disagi alla circolazione ferroviaria nel nodo di Torino e per i collegamenti sulle direttrici da e per Bardonecchia, Susa, Modane, Aosta, Chivasso e Milano. Interessati anche i treni Alta Velocità.

Tutto a seguito di un guasto che si è verificato tra il pantografo di un treno e la linea di alimentazione elettrica, le cui cause sono in corso di accertamento. Un guasto che non permette l’utilizzo di alcuni binari, di Torino Porta Nuova.

Quindici i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che hanno lavorato alacremente per ripristinare in tempi celeri la linea. 

Alle 12.30 era ripresa la circolazione tra Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa su un binario a senso unico alternato per i due sensi di marcia.

Alle 13.45 è ripresa la circolazione ferroviaria nel nodo di Torino, sulle direttrici da e per Bardonecchia, Susa, Modane, Chivasso e Milano.

Durante il periodo dell’anormalità i viaggiatori hanno potuto utilizzare la rete metropolitana GTT di Torino senza alcun sovrapprezzo.

Nel pomeriggio stop per incendio

Nel pomeriggio i disagi sono continuati in particolare sulla linea Torino-Bardonecchia a causa di un incendio di sterpaglie avvenuto a Sant'Ambrogio di Torino, che ha danneggiato alcuni cavi di terra. Le fiamme sono state spente ma i treni sono rimasti fermi dalle 14.40 alle 16. Successivamente la circolazione è ripresa ma si sono verificati ulteriori ritardi per un guasto al sistema di distanziamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento