Rubati i dadi metallici per fissare la recinzione, pericolo per chi percorre la pista

Dall'Università alla stazione

Un centinaio di dadi metallici sono stati rubati lungo la pista ciclopedonale che collega la facoltà universitaria di agraria e veterinaria alla stazione ferroviaria di Grugliasco.

Ad accorgersene sono stati, a inizio maggio 2019, gli agenti della polizia locale di Grugliasco, che hanno presentato una denuncia alla procura di Torino. I dadi mancanti verranno sostituiti nel corso delle prossime settimane, per evitare rischi per coloro che percorrono la pista.

In particolare, infatti, durante le giornate di vento, la recinzione è stata vista ondeggiare in modo pericoloso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grugliasco recinzione pista ciclopedonale stazione università  (3)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento