Esplosione in un appartamento, due feriti trasportati in ospedale

Rimasti ustionati

Immagine di repertorio

Due persone sono rimaste ustionate a seguito di un'esplosione in un appartamento in via Di Vittorio a Giaveno poco dopo le 18 di sabato 12 gennaio.

Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe sviluppata una perdita di gas che, in concomitanza con l'accensione di una sigaretta da parte del proprietario dell'appartamento, ha determinato una forte fiammata ed una lieve deflagrazione.

L'uomo e la moglie sono rimasti ustionati. Sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi, ma non sembrano in pericolo di vita. L'uomo, un 60enne, ha riportato ustioni di terzo grado al volto ed è stato trasportato al Cto, la moglie è stata trasportata all'ospedale di Rivoli anche lei con ustioni al volto, ma meno gravi.  

Non si registrano altri feriti. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++ 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento