Esplosione in un appartamento, due feriti trasportati in ospedale

Rimasti ustionati

Immagine di repertorio

Due persone sono rimaste ustionate a seguito di un'esplosione in un appartamento in via Di Vittorio a Giaveno poco dopo le 18 di sabato 12 gennaio.

Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe sviluppata una perdita di gas che, in concomitanza con l'accensione di una sigaretta da parte del proprietario dell'appartamento, ha determinato una forte fiammata ed una lieve deflagrazione.

L'uomo e la moglie sono rimasti ustionati. Sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi, ma non sembrano in pericolo di vita. L'uomo, un 60enne, ha riportato ustioni di terzo grado al volto ed è stato trasportato al Cto, la moglie è stata trasportata all'ospedale di Rivoli anche lei con ustioni al volto, ma meno gravi.  

Non si registrano altri feriti. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++ 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Già espulso, per evitare il controllo colpisce un poliziotto e cerca rifugio nel supermercato

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento