Esplosione in un appartamento, due feriti trasportati in ospedale

Rimasti ustionati

Immagine di repertorio

Due persone sono rimaste ustionate a seguito di un'esplosione in un appartamento in via Di Vittorio a Giaveno poco dopo le 18 di sabato 12 gennaio.

Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe sviluppata una perdita di gas che, in concomitanza con l'accensione di una sigaretta da parte del proprietario dell'appartamento, ha determinato una forte fiammata ed una lieve deflagrazione.

L'uomo e la moglie sono rimasti ustionati. Sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi, ma non sembrano in pericolo di vita. L'uomo, un 60enne, ha riportato ustioni di terzo grado al volto ed è stato trasportato al Cto, la moglie è stata trasportata all'ospedale di Rivoli anche lei con ustioni al volto, ma meno gravi.  

Non si registrano altri feriti. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++ 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Cronaca

    Uccisero un giardiniere per errore: chieste due condanne a 30 anni di carcere

  • Cronaca

    Cadavere avvistato nel fiume, difficili le operazioni di recupero

  • Cronaca

    Il suo cane abbaia troppo, i vicini chiamano i carabinieri ma lei li aggredisce: arrestata prostituta

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Impresa Champions, Ronaldo festeggia al ristorante: per lui un'ovazione da star

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

Torna su
TorinoToday è in caricamento