Esplosione in un appartamento, due feriti trasportati in ospedale

Rimasti ustionati

Immagine di repertorio

Due persone sono rimaste ustionate a seguito di un'esplosione in un appartamento in via Di Vittorio a Giaveno poco dopo le 18 di sabato 12 gennaio.

Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe sviluppata una perdita di gas che, in concomitanza con l'accensione di una sigaretta da parte del proprietario dell'appartamento, ha determinato una forte fiammata ed una lieve deflagrazione.

L'uomo e la moglie sono rimasti ustionati. Sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi, ma non sembrano in pericolo di vita. L'uomo, un 60enne, ha riportato ustioni di terzo grado al volto ed è stato trasportato al Cto, la moglie è stata trasportata all'ospedale di Rivoli anche lei con ustioni al volto, ma meno gravi.  

Non si registrano altri feriti. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++ 

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

Torna su
TorinoToday è in caricamento