Dall’acqua spunta il cadavere di un uomo, ignota l’identità

Immagine di repertorio

Nel primo pomeriggio di venerdì 6 luglio a Gassino, intorno alle 14, è stato ritrovato un cadavere nel canale Cimena. Si tratta di un uomo di circa 30 anni, privo di documenti e annegato da poche ore.

Sul corpo non vi sono segni di violenza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Chivasso e i vigili del fuoco. A dare l'allarme al 115 sono stati alcuni passanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento