Rubano materiale e apparecchiature mediche dalla Radiologia: denunciati gli autori

Stanati dalle telecamere di videosorveglianza

Immagine di repertorio

Sono stati individuati gli autori dei furti di attrezzature mediche - di ingente valore - dal reparto di Radiologia dell'ospedale Mauriziano.

Gli agenti del commissariato San Secondo, lo scorso 8 marzo 2019, hanno denunciato per furto aggravato in concorso un 38enne e una 51enne, entrambi italiani e con pregiudizi di polizia.

La polizia è riuscita a individuarli grazie ad alcune registrazioni estrapolate dal sistema di video sorveglianza dell'ospedale.

Dalle immagini si è capito come i due sostassero all’interno del reparto dopo l’orario di chiusura, per poi entrare in azione, per ben quattro volte in poco tempo. Nel corso della perquisizioni domiciliari, gli agenti hanno trovato parte del materiale rubato.

Ipotizzando come il resto della merce fosse stata già rivenduta, la polizia è andata a "fare visita" ad un negozio che vende oggetti usati in via Sacchi, trovando un’apparecchiatura medica e un misuratore digitale della pressione arteriosa di proprietà dell'ospedale. 

Il valore complessivo della refurtiva sottratta supera i 30 mila euro.    

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sig. Ozio, Come fa a dire che sono meridionali? Io non ho visto i cognomi... ha per caso alcuni informatori in redazione? Ossequi!!

  • Terrún.. com'è al solito

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento