Rubano materiale e apparecchiature mediche dalla Radiologia: denunciati gli autori

Stanati dalle telecamere di videosorveglianza

Immagine di repertorio

Sono stati individuati gli autori dei furti di attrezzature mediche - di ingente valore - dal reparto di Radiologia dell'ospedale Mauriziano.

Gli agenti del commissariato San Secondo, lo scorso 8 marzo 2019, hanno denunciato per furto aggravato in concorso un 38enne e una 51enne, entrambi italiani e con pregiudizi di polizia.

La polizia è riuscita a individuarli grazie ad alcune registrazioni estrapolate dal sistema di video sorveglianza dell'ospedale.

Dalle immagini si è capito come i due sostassero all’interno del reparto dopo l’orario di chiusura, per poi entrare in azione, per ben quattro volte in poco tempo. Nel corso della perquisizioni domiciliari, gli agenti hanno trovato parte del materiale rubato.

Ipotizzando come il resto della merce fosse stata già rivenduta, la polizia è andata a "fare visita" ad un negozio che vende oggetti usati in via Sacchi, trovando un’apparecchiatura medica e un misuratore digitale della pressione arteriosa di proprietà dell'ospedale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il valore complessivo della refurtiva sottratta supera i 30 mila euro.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento