Le rubano la bici e la ritrova sulla pagina di compravendita di Facebook

Denunciato un uomo

La bicicletta rubata e ritrovata su Fb

Quando ha iniziato a scorrere i diversi annunci di vendita su "Marketplace", la piattaforma di Facebook in cui si vendono e acquistano articoli degli utenti del noto social, quella donna di 56 anni di Torino è balzata dalla sedia: "Quella è la mia bicicletta".

Quella bici da strada - una Specialized Vita sport - dal colore piuttosto particolare e dotata di un portapacchi che lei stessa aveva fatto aggiungere dal negozio specializzato, in provincia di Torino, dove l'aveva acquistata nel mese di settembre.

Una bici che la donna aveva pagato circa 400 euro e che le era stata rubata qualche giorno fa in piazza Statuto da un ladro, dopo averla spinta a terra.

Poi, per caso, eccola presente nell'elenco di Marketplace a 250 euro "pari al nuovo", come scritto nell'annuncio scritto da un uomo di 44 anni di Leini. La 56enne si è quindi rivolta ai carabinieri di Torino, e poi di Leini, per denunciarne il furto. 

E sono proprio i carabinieri di Leini, fingendosi interessati, a fissare un incontro con l'uomo per acquistare la bicicletta. 

Il 44enne, essendo "in trappola", ha detto di aver acquistato la bicicletta da un'altra persona per 100 euro. Ma i militari non hanno creduto alla sua versione dei fatti, denunciandolo per incauto acquisto.

Dopo averla recuperata, i militari hanno riconsegnato la preziosa bicicletta alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento