Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Esce dal carcere e ruba subito una macchina: arrestato dopo un lungo inseguimento

 

Per fare ritorno a casa, a Rivarolo Canavese, appena varcate le porte del carcere di Ivrea, ha deciso di rubare una Twingo Rossa, ferma in un'area di servizio.

Una scena vista da diverse persone, che hanno subito dato l'allarme. I carabinieri lo hanno intercettato lungo la provinciale 565, dando così vita ad un inseguimento, tra i centri abitati.

L’uomo, un italiano di 28 anni, disoccupato, pregiudicato, all’altezza di Castellamonte ha urtato leggermente contro un muretto sul ciglio della strada e ha abbandonato il mezzo, provando a dileguarsi anche a piedi.

Ma tutto è risultato vano: i militari lo hanno bloccato e arrestato.

Il tribunale di Ivrea, dopo aver convalidato l’arresto, ha deciso di applicare nuovamente la misura cautelare della custodia in carcere. Facendolo così tornare "dentro" poche ore dopo la sua uscita.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento