Ruba capi d'abbigliamento e li nasconde nella borsa, ma l'anti taccheggio lo tradisce

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

In quella borsa ha nascosto qualsiasi indumento gli capitasse a tiro. Non prima di aver strappato l'etichetta da ognuno di loro, in modo tale da non fare azionare il sistema d'allarme. 

Ma quando ormai pensava di averla fatta franca, appena ha superato le barriere delle casse, il sistema "anti ladri" è entrato in funzione. 

Questo perché, nella foga, non era riuscito a staccare tutte le placche anti taccheggio. E così, la vigilanza del Decathlon di via Lagrange, 42, non ha potuto fare altro che chiamare la polizia, con gli uomini della Squadra Volante che hanno così arrestato un 60enne italiano per furto aggravato. 

La merce, per un valore di 180 euro, è stata riconsegnata alla direzione dello store.

Il ladro non è nuovo a questi "colpi": in passato, infatti, ne aveva messo a segno uno da 900 euro in un centro commerciale assieme ad un complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento