Rubava le borse usando la tecnica della "gomma bucata": un arresto

Almeno 13 episodi analoghi

Immagine di repertorio

Un marocchino pregiudicato di 33 anni, di Torino, è stato arrestato dai carabinieri di Trofarello per furto. 

L'uomo è accusato di aver ripetutamente rubato all'interno di automobili parcheggiate fra la periferia sud e la cintura sud di Torino: per gli inquirenti, gli episodi sarebbero ben tredici.

E sempre con lo stesso modus operandi: con l'aiuto di complici, infatti, i furti venivano messi in atto con la tecnica della "gomma bucata".

Prima veniva infatti bucato uno pneumatico dell'auto presa di mira. Poi, mentre la vittima di turno era intenta a cambiare la ruota, ecco che lui e i suoi complici entravano in azione per rubare la borsa, che spesso e volentieri rimaneva incustodita a bordo della macchina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono riusciti a individuarlo grazie alle telecamere di videosorveglianza. Ora le indagini sono incentrate sull'individuazione dei complici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento