Scappa ai controlli e si rifugia nell'androne del Consolato: arrestato

Intervenute quattro pattuglie della polizia

Il Consolato del Marocco

Momenti di grande tensione, attorno all'ora di pranzo di oggi, mercoledì 21 marzo 2018, al Consolato del Marocco, in via Belfiore 27 a Torino.

Attorno alle 13.30, quattro pattuglie della polizia sono arrivate a sirene spiegate per cercare di catturare un uomo, che poco prima era scappato durante un controllo.

L'uomo, le cui generalità al momento non sono state fornite, è scappato subito in direzione del Consolato, cercando di mettersi in salvo ed evitare le manette.

Gli agenti, però, hanno immediatamente controllato il cortile dove è presente il Consolato, fermandolo nell'androne. 

Sul posto è sceso anche il console del Marocco che ha constatato la correttezza delle operazioni d'arresto. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento