Auto bruciata dalle fiamme, mistero sulle cause

Ma dilaga la paura tra i residenti

L'auto in fiamme spenta dai pompieri

Ennesima auto distrutta dalle fiamme a Cirié. Ieri sera, giovedì 4 gennaio 2018, poco dopo le 21,30, l'allarme è scattato in via San Francesco d'Assisi.

Ad andare a fuoco una Fiat 600, regolarmente parcheggiata. Sul posto, chiamati dai residenti, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di San Maurizio Canavese, che hanno spento le fiamme in poco tempo.

Al momento non è chiaro cosa abbia scaturito le fiamme. Ogni ipotesi, compresa quella dolosa, è al vaglio dei carabinieri della Tenenza di Ciriè. 

Ma in città dilaga la paura e i residenti vogliono più telecamere e maggiori passaggi da parte delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento