Fuga di gas ed esplosione di una caldaia nell'appartamento: studente torinese gravissimo

Era lì da due settimane

I vigili del fuoco sul posto

Un 19enne di Torino, residente in corso Chieri, è rimasto gravemente ustionato a causa un'esplosione dovuta ad una fuga di gas avvenuta questa mattina, mercoledì 5 dicembre 2018, nel centro storico di Modena, in via Blasia.

Il giovane, uno studente che viveva lì da un paio di settimane per ragioni appunto di studio, è stato subito portato d'urgenza all'ospedale di Parma, con il 90% di ustioni sul corpo: ora è sedato ed in coma farmacologico.

Sono stati gli agenti della polizia ad estrarre il giovane e altre tre persone dall'appartamento, assieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri. 

Tutta la palazzina è stata fatta evacuare a scopo precauzionale.

"I tecnici di Inrete, la società di distribuzione del gas ed energia elettrica del Gruppo Hera - fa sapere la multiutility in una nota -, si sono pertanto tempestivamente recati sul posto a disposizione delle forze dell'ordine presenti per tutte le attività necessarie, chiudendo l'alimentazione del gas dalle prese stradali. Dalle prime informazioni acquisite in luogo sembra che l'incidente sia imputabile ad un mal funzionamento dell'impianto privato di un appartamento".

La procura di Modena aprirà un fascicolo per disastro colposo contro ignoti. L'esplosione sarebbe avvenuta a causa di un malfunzionamento della caldaia, ma tutti gli accertamenti del caso sono ancora in corso.

Il video

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • non riesco a capire la magustratura, ma che c@xxo si apre un fascicolo contro ignoti se è stato un puro incidente, allora si denuncia il proprietario della casa, per mancata manutenzione

  • gli stanno bene questi padrone di casa si vogliono arricchire e non fare mai un lavoro di manutenzione io ero in una casa dove il padrone di casa per non fare la manutenzione alla caldaia una notte mi sono svegliato che esploso il tubo dell'acqua per fortuna sono riuscito a chiudere la maniglia vicino al water e così se contenuto tutto il danno anche se mi ha sorpreso nella notte quindi si era già allagato tutto il bagno è il mio inquilino di sotto aveva già tutto il muro della cucina che si sfogliava questo perché al padrone di casa non andava di fare le manutenzioni ordinarie ed è andata bene che non si è sprigionato monossido di carbonio se no non ero qui a scrivere a quest'ora quindi a questo altro che volatili per diabetici ci andrebbe la galera molti di questi non sanno neanche quanti appartamenti hanno palazzi interi e se fai il bonifico in ritardo non se ne accorgono nemmeno talmente ne hanno fin sopra i capelli di soldi per cui difficile che vada in galera uno di questi paga ed è fuori siamo in Italia

  • Questo comporta non fare manutenzione alla caldaia...ora oltre a tutte le spese....pagherai pure i danni agli studenti....pirla

  • Prevedo volatili per diabetici per il proprietario dell’immobile...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    L'auto va fuori strada: mamma e figlioletta finiscono in ospedale

  • Cronaca

    Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Cronaca

    Rubano una bottiglia di whisky, ma vengono sorpresi: calci e pugni al titolare

  • Sport

    Juventus-Atalanta in streaming e TV: dove vedere la partita in diretta

I più letti della settimana

  • Scontro frontale tra auto e moto: il centauro è morto

  • Incendio in una carrozzeria: colonna di fumo nero si alza sulla città

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Scomparso da venerdì: uomo trovato morto nel fiume

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento