Contrasto allo spaccio di droga: due arresti e sette denunce

Molti giovani nei guai

La droga sequestrata dai carabinieri

Lo hanno fermato proprio mentre stava cedendo una dosa di hashish. Di qui la perquisizione nella sua abitazione, a Ivrea, e l'arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

E' successo mercoledì 31 ottobre 2018. Nei guai è finito un uomo di 41 anni, già noto alle forze dell'ordine, arrestato dai carabinieri di Strambino e di Ivrea. Nell'abitazione sono stati trovati 436 grammi di hashish, suddivisi in cinque panetti, materiale per taglio, pesatura e confezionamento della sostanza stupefacente nonché 380 euro in contanti.

Dopo l'udienza davanti al giudice per l'indagine preliminare, è stato convalidato l’arresto, disponendone i domiciliari.

Solo dieci giorni prima, sempre a Ivrea, i carabinieri di Strambino avevano arrestato un 32enne di Scarmagno trovato in possesso di un chilo di marijuana, 200 grammi di hashish e 640 euro in contanti.

Di qui un aumento dei controlli antidroga in tutta la zona, che hanno portato alla denuncia per detenzione ai fini di spaccio, da parte dei carabinieri di Settimo Vittone, di due studenti eporediesi di 18 e 17 anni, controllati a Borgofranco d’Ivrea: i due sono stati trovati in possesso di 6,5 grammi di marijuana, due bilancini elettronici e materiale per il confezionamento della sostanza.

A Pont Canavese, i militari hanno denunciato uno studente 18enne, dopo che nella sua casa i carabinieri di Cuorgnè hanno rinvenuto e sequestrato 9 grammi di marijuana suddivisa in cinque dosi, un bilancino elettronico e vario materiale per il confezionamento della sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Ivrea, infine, quattro giovani - tra i 18 e i 19 anni - sono stati segnalati alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti, visto che sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento