Erba alta, cocci di vetro, muri come bagni a cielo aperto: il degrado del campo da calcetto

Protestano associazione e cittadini

Il degrado nel campetto di via Sansovino

Un campo da calcio a cinque in completo stato di abbandono. E' quello fra strada Altessano e via Sansovino. 

A denunciarlo sono Paolo Biccari e Marco Paganelli, responsabili dell'associazione "Giustizia & Sicurezza", che hanno preso a cuore le istanze dei residenti della zona. 

E dopo aver effettuato un sopralluogo, ecco scoprire come la struttura sia per davvero fatiscente. Con erba alta, cocci di vetro per terra, muri utilizzati usati come bagni dove fare i propri bisogni fisiologici "a cielo aperto". E, come se non bastasse, una porta da calcio è diventata pericolante. 

"Chiediamo che il Comune renda agibile l’area in questione, situata a pochi metri dallo stadio di proprietà della Juventus, che attira migliaia di tifosi e di turisti. Le periferie vengano valorizzate seriamente e non con vaghe promesse da campagna elettorale permanente, partendo da queste cattedrali nel deserto che si moltiplicano rapidamente in tutto il capoluogo piemontese", commentano Biccari e Paganelli.

 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento