Corse clandestine nel cuore della notte: due giovani denunciati dai carabinieri

Nella stessa zona di un investimento

I carabinieri in via Battisti

Due giovani sono stati denunciati dai carabinieri per una corsa clandestina di auto.

Tutto è accaduto verso le 23 di ieri, sabato 8 dicembre 2018, a Chieri, nella zona tra via Principe Amedeo e la rotatoria di via Cesare Battisti.

Ovvero lo stesso tratto di strada dove il 22 novembre 2018 un pirata aveva investito due fidanzati in moto per poi fuggire via.

I ragazzi, un 22enne di Trofarello e un 21enne di Chieri, hanno dato vita ad una gara degna del film "Fast and Furious", fatta di alte velocità e "derapate" per immettersi in rotonda.

Tutto è stato visto da una pattuglia dei carabinieri, in zona per controlli del territorio. Immediatamente fermati, le auto sono state sequestrate e le due patenti di guida ritirate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento